Ultime News SFOM

RIUNIONI DEFINIZIONE ORARI
PRENOTA IL TUO APPUNTAMENTO!

Le giornate della riunione per la definizione degli orari di lezione per l'anno scolastico 2021/2022 si svolgeranno venerdì 1° ottobre dalle 15 alle 20 e sabato 2 ottobre dalle 10 alle 13 presso la sede della Fondazione di Aosta in via San Giocondo 8.
L'appuntamento deve essere prenotato entro e non oltre le ore 12:00 di giovedì 30 settembre utilizzando i link sotto riportati (prenotazione obbligatoria).

Prenota il tuo appuntamento per VENERDI 1° OTTOBRE (cliccando sulla giornata)

Prenota il tuo appuntamento per SABATO 2 OTTOBRE (cliccando sulla giornata)

Vi ricordiamo che l'accesso alla scuola è consentito solamente a chi (maggiori di 18 anni) è in possesso di Green Pass.
La mancata partecipazione alla riunione comporterà l'assegnazione d'ufficio dell'orario di lezione.

 

 

La Scuola

info@fondazionemusicalevda.it 

Non era questa l’introduzione scritta per promuovere la scuola nell’anno a venire.
Nella precedente versione, parlavamo di creatività, benessere diffuso, di spazi aperti nei quali incontrarsi per coltivare generi musicali diversi, con strategie e modalità le più variegate…Un altro mondo, un’altra scuola.La musica è fatta di relazioni dirette, carnali… è fatta di quegli abbracci, in forma di vibrazioni, che oggi sono negati. Eppure, in modi e forme diverse – a volte commuoventi, a volte stucchevoli, spesso divertenti – suoni e canti sono rigurgitati dalle finestre delle case, dagli schermi dei nostri computer e dei televisori, da smartphone o da lettori mp3: tutti pezzi di vita, strumenti come gli altri, quantomai preziosi in questo periodo.
Forse abbiamo capito come suonare o cantare sia indispensabile per la vita di ciascuno: non serve a nulla, eppure non possiamo farne a meno.
Ma ora si ricomincia: dobbiamo restare vigili, tuttavia è il momento di recuperare le occasioni d’incontro nelle quali parlarsi, anche attraverso la musica.
La SFOM utilizza l’estate per recuperare, con i suoi allievi, il tempo perduto in questi mesi, soprattutto attraverso incontri collettivi, quei momenti in cui si impara a stare e agire insieme “armoniosamente”; e lo fa in sicurezza, garantendo tutti i dispositivi di protezione necessari, le procedure più rigorose per prevenire contagi.
Ma apre nel contempo le iscrizioni per il prossimo anno con il desiderio di costruire futuro, di guardare avanti permettendo a nuove e vecchie generazioni provate dalla recente prigionia domestica di trovare nuovi linguaggi per parlare al mondo in modo più completo, guadagnando ricchezze grandi in termini di amicizia, esperienze intense, vivacità.
Chiediamo ai nostri attuali allievi e alle loro famiglie di spargere la voce: la SFOM è vita e salute…iscriversi è indispensabile, anche di questi tempi, proprio perché viviamo questi tempi.

 La scuola ha due sedi per le attività didattiche ad Aosta e a Pont Saint Martin, collabora con altre istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado per progetti di inclusione, attività di musica corale e avvicinamento alla pratica strumentale; inoltre, assicura ogni anno oltre cento attività concertistiche e di animazione su tutto il territorio regionale ed esporta produzioni artistiche in numerose manifestazioni in altre regioni d’Italia. Infine, la SFOM promuove formazione e produzioni che intersecano linguaggi artistici e collaborazioni con enti e soggetti che si occupano di arti performative. Al termine del percorso di studi, previo superamento dell’esame finale, la SFOM rilascia un attestato che certifica le competenze musicali e strumentali acquisite.

 

 PROPOSTE PER LA SECONDA, LA TERZA E LA QUARTA ETÀ

Le persone adulte oltre i 26 anni, anche quelle che vivono la loro terza e quarta età, possono iscriversi al Percorso Adulti che prevede la frequenza di corsi di strumento con un orario ridotto, una lezione settimanale individuale o collettiva, la facoltatività di alcune discipline e, ove possibile, la frequenza in ore tardo pomeridiane o serali. Inoltre, i docenti adottano una specialistica didattica strumentale e una particolare attenzione al pensiero analitico-riflessivo sulla musica.

Gli insegnanti inoltre potranno integrare la loro offerta formativa con attività didattiche a distanza – sincrone o più frequentemente asincrone – come arricchimento dello strumentario utilizzato per favorire gli apprendimenti.

Limiti di età

da 7 anni
Clarinetto
Flauto
Pianoforte
Sassofono
Tromba
Trombone
Violino
Viola
Violoncello

da 8 anni
Bassotuba
Chitarra classica
Chitarra acustica/plettri
Chitarra elettrica
Euphonium
Organo
Percussioni classiche, etniche e batteria
Corsi sperimentali: Viola da gamba, Violoncello barocco, Mandolino e Liuti etnici

da 14 anni
Basso elettrico
Canto moderno
Contrabbasso moderno jazz