EMERGENZA SANITARIA - ZONA ROSSA

27 marzo 2021
dal 29 al 31 marzo 2021

La Fondazione Maria Ida Viglino per la cultura musicale, come disposto dal Governo nazionale e regionale e, alla luce della collocazione della Valle d’Aosta in “zona rossa” da lunedì 29 marzo, ma pur sempre allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del nuovo coronavirus Covid-19, comunica che le attività della SFOM e della Scuola Suzuki si svolgeranno come segue, salvo ulteriori nuovi aggiornamenti.

A partire da lunedì 29 marzo e fino a mercoledì 31 marzo, in linea con il criterio legato all'età degli allievi finora adottato - agganciandosi alle indicazioni valide per le Scuole - e contando altresì sull'esplicita autorizzazione a muoversi per motivi di studio per le fasce interessate, l'articolazione della didattica a distanza e quella in presenza sarà la seguente, salvo diverse indicazioni in itinere, in base al mutare del quadro normativo in divenire.

Attività in presenza: 

  • lezioni individuali e collettive che coinvolgono i bambini che frequentano la Scuola dell'Infanzia e la Scuola Primaria, cui si aggiungono quelle rivolte agli studenti con disabilità (anche al di fuori della suddetta fascia d'età).

 Passano in DAD le lezioni, individuali e collettive, che coinvolgono ragazzi che frequentano le classi delle scuole Secondarie di Primo e Secondo grado, gli universitari e gli adulti.

Le lezioni collettive che coinvolgono allievi delle due diverse fasce d'età si potranno tenere in modalità mista (on-line e in presenza), salvo diverso accordo con le famiglie.

I Laboratori in presenza sono al momento sospesi: sarà cura dei vari docenti comunicare l'eventuale svolgimento on-line dello stesso.

Seguiranno prossimamente comunicazioni ufficiali circa l'articolazione didattica alla ripresa delle lezioni dopo le Vacanze pasquali (a partire da mercoledì 7 aprile).

La Fondazione continua nell’impegno di mantenere attiva e operativa la Scuola e la sua offerta formativa, ringraziando gli studenti e le famiglie per la comprensione e il sostegno dimostrati anche in questi frangenti più critici.

Tutti gli aggiornamenti saranno pubblicati sul sito della Fondazione, la pagina Facebook e/o saranno comunicati tramite messaggi di posta elettronica agli utenti e alle famiglie.

Per ulteriori informazioni in merito all’emergenza coronavirus, si rimanda all’apposita pagina del sito internet della Regione Autonoma Valle d’Aosta https://www.regione.vda.it/pressevda/Eventi/coronavirus_i.aspx