#iotornoinsfom

Durante l’estate la SFOM riparte.

Secondo un calendario flessibile e calibrato su differenti esigenze didattiche, ma anche sanitarie e di sicurezza pubblica, gli allievi SFOM si ritroveranno per fare musica d’insieme, recuperando in parte i laboratori forzatamente interrotti nei primi giorni di marzo e per assemblare un progetto video inedito chiamato CERCHIO a cura di Pietro Ballestrero, docente SFOM di chitarra elettrica, jazzista e compositore.
Il video impegnerà, con intensità e livelli diversi, molti allievi della scuola in gruppi d’insieme non più grande di 7 persone, oltre a un insegnante di riferimento.  Saranno tre i brani originali arrangiati appositamente per valorizzare la maggior parte degli strumenti e dei colori della SFOM e che, nel montaggio video, daranno quel risultato orchestrale impossibile oggi da conseguire dal vivo per le limitazioni sugli assembramenti di cui tutti sono a conoscenza.
Il cerchio virtuale che sarà l’emblema di questo momento della storia dell’uomo sarà aperto e chiuso da un grande collettivo da registrare in uno spazio verde aperto della città.
Il video sarà registrato nei primi giorni del mese di settembre e presentato in occasione dell’inaugurazione del nuovo anno scolastico, come testimonianza di un momento speciale ma anche viatico per una rinascita nuovamente aperta alla relazione e alla musica da vivere insieme.
Sia le attività laboratoriali estive che gli stage per il progetto CERCHIO saranno riservate agli allievi già iscritti e si svolgeranno secondo un calendario pubblicato a partire dal 20 giugno 2020.