Ultime News SFOM

Guida all'orientamento

La Scuola

La Scuola organizza e gestisce corsi finalizzati alla valorizzazione e divulgazione dell’arte e della cultura musicale sul territorio regionale, dotati di appositi programmi didattici

La Scuola

La promozione della cultura musicale e la penetrazione capillare dell’offerta formativa sul territorio dimostrano la flessibilità della Scuola rispetto a generi musicali non colti e in generale alle nuove esigenze del mercato musicale moderno, progettando nuove forme di produzione multidisciplinare e di contatti interscolastici.

L’attività produttiva, particolarmente intensa, è considerata di primaria importanza per la promozione dell’immagine della Scuola sul territorio, per creare sempre nuove occasioni di espressione di sé tramite i propri allievi con progetti innovativi e moderni.

Il lavoro d’équipe instaurato nel corpo docente ha permesso inoltre negli anni di ottimizzare l’offerta formativa e di rendere più interattive le relazioni tra la scuola, gli allievi e le famiglie.

La struttura dei corsi

I corsi prevedono una lezione settimanale suddivisa in due momenti: uno individuale e uno collettivo con allievi della stessa classe. Inoltre, possono essere previsti incontri di approfondimento o di esecuzione interclasse, collaborazioni con classi di altri insegnanti o di altri strumenti.

Il corso di strumento ha una durata massima di 8 anni, calcolati a partire dal dodicesimo anno di età, secondo una scansione di cicli e livelli.

I programmi, flessibili e personalizzati a seconda delle inclinazioni e delle capacità di ogni allievo, includono lo studio di brani appartenenti a generi, epoche e stili diversi (musica classica europea ed extra-europea, musica etnica, musica pop, rock, jazz) contemporaneamente al perfezionamento della tecnica strumentale, dell’improvvisazione e della prassi esecutiva.

Accanto alla lezione di strumento è prevista la frequenza alle lezioni di Formazione Musicale Generale (una lezione collettiva alla settimana) che raggruppa una serie di attività ritmiche, melodiche e di ear-training, volte a sviluppare abilità di ascolto, di lettura e di scrittura musicale, di intonazione e di coordinazione ritmica.

I laboratori

La formazione didattico-educativa per ogni allievo si completa con la partecipazione ai laboratori: percorsi tematici, sia pratici che teorici, che affrontano linguaggi e argomenti musicali specifici.

La scelta dei laboratori è concordata con l’insegnante di strumento che è il tutor dell’allievo per tutta la durata dell’iter formativo. La frequenza ai laboratori dà diritto al riconoscimento di crediti (5 per i laboratori quadrimestrali e 10 per i laboratori annuali) che, al termine degli 8 anni di studio, permetteranno il rilascio dell’attestato finale.

Le iscrizioni ai laboratori sono aperte anche ad allievi esterni.