Riccardo Ruggieri

Atelier di pianoforte jazz ed elementi rock/pop
Riccardo Ruggieri

Pianista, batterista e compositore, è nato a Torino nel 1967. Nell’arco della sua attività professionale, dal 1988 ad oggi, si è esibito in numerosi concerti in club, rassegne e jazz festival in Italia e all’estero, suonando con musicisti come Larry Nocella, Steve Grossman, Harold Land, Jimmy Owens, Luigi Bonafede, Paula West, Rachel Gould, Tony Scott, George Brown, Flavio Boltro, Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Giulio Capiozzo, Rosario Bonaccorso, Benjamin Henocq, Pietro Tonolo, Billy Hart, Rossana Casale, Tony Scott, Gary Bartz, Jake Langley, Kellye Gray, Sandro Gibellini…

Attualmente è leader del Riccardo Ruggieri Trio (con Alessandro Maiorino e Maurizio Cuccuini), del Riccardo Ruggieri Quartetto (con Maiorino, Cuccuini e il sassofonista Massimo Baldioli), del Riccardo Ruggieri Cello Quartet (con il violoncellista Manuel Zigante, Maiorino e Cuccuini). Fa parte dell’Atti-Ruggieri Reunited Quartet (con il sassofonista Carlo Atti, Maiorino e Cuccuini) e, come batterista, del Gibellini-Maiorino-Ruggieri-Trio con Sandro Gibellini alla chitarra.

Ha guidato gruppi a suo nome come il quartetto con il sassofonista Paolo Porta (1° premio al concorso Barga Jazz, categoria esecuzione) e il quintetto con i sassofonisti Carlo Atti ed Emanuele Cisi. Ha fatto parte di molte formazioni tra le quali il Porta-Bosso Quintet (1° premio al concorso Summertime in Jazz, 1994), il Rachel Gould Quintet, il quartetto della cantante Barbara Raimondi e il Gianni Cazzola Bop Quintet.

Svolge attività didattica dal 1993 presso i “Corsi di Formazione Musicale del Comune di Torino” (Scuola Civica”).

www.riccardoruggieri.com